• LEGAMBIENTE PROVINCIALE
    La sede di Legambiente della Provincia di Pavia è in: Via Cardano 84 a Pavia
    Tel/fax 0382/33320 - e-mail: legambiente.prov.pv@alice.it Aperta tutti i venerdì dalle 17 alle 19.
    Iscriviti alla Newsletter
  • Cookie policy

    Questo blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando in Legambiente Provincia di Pavia acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.

    fai click qui per leggere l'informativa

    e qui per l'informativa del gestore

    Questo blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando in Legambiente Provincia di Pavia acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.INFORMATIVAESCI

  • Se il link non funziona manda una mail a: legambiente.prov.pv@alice.it
  • SEGUICI ANCHE SU

       Twitter MySpace Flickr YouTube FriendFeed
  • della PROVINCIA di PAVIA

  • Prodotti sostenibile

    La Nuova Ecologia
    QualEnergia. Il portale dell'energia sostenibile
    Rifiuti Oggi

    Ecosportello
    CEA energEtica
    Cicogna Bianca

    PO-Net
  • Blog Stats

    • 54,612 visite
  • StatCounter

    wordpress com stats

Conversazioni con…

Continua a Pavia il ciclo di incontri
“Conversazioni con…”


Il riuso dell’Arsenale di Pavia


Una grande opportunità per la città, 


Giovedì 20 febbraio ore 21 – Libreria C.L.U. – via San Fermo 3/a


LUCA MICOTTI, architetto, Legambiente.


SILVIA COLOMBI, docente
istituto Volta


AGATINO
CONDORELLI,
  Brigadiere Generale già
Vice Direttore dell’ Arsenale


MASSIMO MANGIAROTTI,
esperto in politiche locali


La crisi in corso suggerisce che il tempo del consumo di suolo sia giunto al termine.


L’ex Arsenale si presta, per dimensioni, ricchezza di testimonianze, qualità dei fabbricati, prossimità al centro città a diventare un eccellente laboratorio del riuso urbano pavese.

Occorre evitare l’abbandono e il degrado o la speculazione su questa vasta area della città, degradante sul Ticino e  di grande fascino e bellezza.


Bisogna restituirla ai suoi cittadini. Si tratta di una molteplicità di edifici e di spazi, ancora facilmente agibile e che potrebbero trasformarsi  in  una sorta di “cittadella”  della cultura e della socialità, con sedi delle associazioni, spazi per l’aggregazione, la formazione, le iniziative di riqualificazione sociale, i coworking , le cohousing, gli orti urbani, i servizi per studenti e bambini, ecc.


 

Cordiali saluti  Costantino Leanti

Annunci

Una Risposta

  1. è sempre stato uno dei miei sogni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: