Blitz di Legambiente contro smog e traffico

Comunicato Stampa    20 marzo 2010

SMOG E TRAFFICO VERE EMERGENZE

PAVIA CITTA’ MA ANCHE LA PROVINCIA SONO FUORI LEGGE PER L’INQUINAMENTO DELL’ARIA

LEGAMBIENTE A PAVIA E A CARBONARA AL TICINO VUOLE RICORDARLO A TUTTI

La legge europea in vigore anche nel nostro Paese stabilisce che in un anno il limite stabilito per il PM10, molto nocivo per la salute umana, possa essere superato al massimo per 35 volte.

Ebbene al 15 marzo, dopo solo 74 giorni trascorsi del nuovo anno, Pavia ha già superato i limiti per 37 giorni, Parona per 43, Voghera per 37, Sannazzaro per 27 (ma con 20 giorni di non funzionamento della centralina) e Vigevano per 11 giorni (dato da approfondire e che lascia perplessi visti quelli dei vicini comuni di Parona e Magenta inquinatissime).

IN PROVINCIA DI PAVIA NEGLI ULTIMI SEI MESI STIAMO RESPIRANDO ARIA CHE FA AMMALARE PRATICAMENTE UN GIORNO SI E UNO NO, MA REGIONE, PROVINCIA E SINDACI DEI MAGGIORI COMUNI NON HANNO UN PIANO.

Legambiente chiede che le Istituzioni concordino azioni comuni per non trovarci il prossimo autunno ancora in questa situazione.

Dopo il mancato coordinamento sul blocco del traffico domenicale indetto, vista la gravità della situazione, dall’Associazione Nazionale Comuni d’Italia e da tanti Sindaci della Pianura Padana alcune settimane fa, ricordiamo a tutti che non fare nulla o limitarsi agli annunci non serve ad abbassare il PM10. Inoltre dobbiamo aspettarci dall’Unione Europea per queste mancate decisioni una pesantissima multa che naturalmente pagheremo noi cittadini.

Quindi oltre a pagare le conseguenze sulla nostra salute, dovremo pagare una multa per colpa di amministratori che non hanno fatto nulla per rispettare le leggi.

PER QUESTO OGGI SIMBOLICAMENTE LEGAMBIENTE MULTA IL SINDACO DI PAVIA, COME COMUNE CAPOLUOGO E CHIEDE AI NOSTRI AMMINISTRATORI CHE:

  • nei periodi di emergenza la risposta d’emergenza (ma non la sola) sia la circolazione a targhe alterne, con domeniche a piedi coordinate dalla Provincia ed attuate dalla gran parte dei Comuni del nostro territorio. Come per incanto non si risolverà così il problema ma si contribuirà a non far crescere il PM10 già presente e quindi l’aumento delle patologie nei momenti più critici.
  • si cominci a predisporre interventi strutturali, programmati, concreti e sostenibili e non solo annunciati o invocati, disincentivando l’abuso dell’utilizzo dell’auto, favorendo la mobilità sostenibile, incentivando il trasporto pubblico e gli spostamenti in treno o bicicletta (cento persone sull’autobus devono essere favorite rispetto a cento auto con una persona a bordo). Infine nelle scelte urbanistiche occorre privilegiare luoghi già dotati di adeguate infrastrutture; i parcheggi devono essere d’interscambio ai margini delle città e ben collegati con il tessuto urbano da un trasporto pubblico efficiente.
  • Regione e Provincia abbandonino progetti devastanti come l’autostrada Broni/Mortara e mettano mano alla sistemazione della viabilità esistente sulle grandi arterie, Statale dei Giovi e exStatale Cairoli;
  • si pensi subito alla sicurezza stradale ad esempio costruendo una rotonda a Carbonara al Ticino, indispensabile all’incrocio più pericoloso della Provincia;
  • basta con grandi insediamenti (logistiche, centri commerciali) e centrali a combustione dovunque; la Provincia finalmente faccia qualche cosa e vi sia un’adeguata pianificazione. Dov’è il Piano Provinciale di Bacino della Mobilità e dei Trasporti previsto da una legge del 1998? Dov’è il Piano del Commercio che doveva essere pronto tre anni fa? Dov’è il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale il cui aggiornamento è iniziato nel 2006?

Legambiente Pavia                                   Legambiente cintura di Pavia

Circolo il barcè                                           Circolo Terre d’Acqua

Info 0382- 33320

Email legambientepavia@libero.it

Annunci

Una Risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: